Ca' Sagredo Hotel, un prezioso museo sul Canal Grande

Alloggiare al Ca’ Sagredo è un privilegio. Il privilegio che nasce dal poter vivere i classici gesti quotidiani, come dormire, mangiare, rilassarsi, chiacchierare, curare il proprio corpo, completamente circondati da opere d’arte. Perché opere d’arte sono gli scaloni che conducono alle camere e così le sale affrescate con dipinti veneziani del XVII e XVIII secolo; opere d’arte sono gli stucchi, le lampade e i lampadari in vetro di Murano, le sculture e perfino i libri nella prestigiosa biblioteca.

Tutto merito della Famiglia Sagredo, nobili, ma soprattutto collezionisti che hanno reso questo palazzo, oggi il Ca’ Sagredo, Hotel di lusso di Venezia, un museo ricco di opere pregiatissime raccolte in diversi secoli di storia. I Sagredo, famiglia patrizia che ha dato i natali a Dogi, ambasciatori, patriarchi e arcivescovi, amavano attorniarsi di arte e cultura, di cui il palazzo affacciato su Canal Grande, a due passi dal Ponte di Rialto, è la più vivida espressione.

Un palazzo che nel corso del tempo è stato una dimora, un museo e infine un albergo 5 stelle di lusso nel cuore del sestiere Cannaregio, premiato come Most Excellent Hotel nel 2011.

Per un soggiorno nella struttura

Arrivo

calendar

Partenza

calendar
Hotel 5 stelle lusso
  • Campo Santa Sofia 4198/99 Ca' D'Oro
  • 30121, Venezia

Varcare la soglia di Ca’ Sagredo significa entrare nella storia della città di Venezia, nel suo più intimo patrimonio culturale, quello creato dalle famiglie nobiliari in un passato di fasti ed eleganza. Alloggiare al Ca’ Sagredo Hotel consente di vivere un’emozione unica, di essere catapultati in ambienti da sogno, immersi tra i capolavori dei massimi artisti che hanno fatto diventare Venezia una delle più importanti capitali dell’arte di tutto il pianeta.

Fasti ed eleganza che naturalmente trovano la loro massima espressione nelle camere e nelle suite del Ca’ Sagredo Hotel. Camere e Suite dalle cui ampie vetrate si ammira Venezia, il Canal Grande e la vita che da centinaia di anni, sempre simile a se stessa, si dipana su questo magnifico corso d’acqua.

Le camere dell’hotel ospitano testimonianze del prestigioso passato della nobile famiglia veneziana che ha qui raccolto opere d’arte e dipinti di prestigiosi artisti del XVII e XVIII secolo, come Giambattista Tiepolo, Pietro Longhi, Nicolò Bambini. Stanze ricche di stucchi e sculture, pezzi della pregiata collezione, un tesoro che illumina le oltre 40 camere del Ca’ Sagredo Hotel, rendendole luoghi unici e irripetibili e che permettono a chi vi alloggia di sentirsi non solo ospiti, ma protagonisti di una storia di lusso e nobiltà.

La Suite Presidenziale di Ca’ Sagredo Hotel, al piano nobile del Palazzo, un tempo era la stanza privata della Famiglia Sagredo. Gli oltre 100 metri quadri della suite si aprono senza soluzione di continuità sul Canal Grande: il lusso della suite, gli stucchi, i drappeggi, i mobili in stile, l’arredamento d’epoca e i lampadari in vetro di Murano, convivono con moderne, ma discrete tecnologie, come il Tv color con schermo piatto e la connessione Wi-Fi.

L’Historical Suite, la Suite Sebastiano Ricci, la Suite degli Stucchi, la Suite delle Arti, la Suite della Biblioteca e la Suite della Quadrifora, con i grandi dipinti, gli stucchi e gli arredi originali sono vere e proprie ambientazioni storiche. Recentemente ristrutturate, sono piccole residenze nobiliari in grado di rendere la permanenza degli ospiti molto piacevole e rilassante. Le comodità della modernità, Tv satellitari, bagni con jacuzzi e idromassaggio, connessione Internet a banda larga, completano le dotazioni standard delle camere.

L’atmosfera rilassante si ripropone negli spazi comuni del Ca’ Sagredo Hotel e soprattutto nel ristorante e nel bar dell’albergo. Il Ristorante L’Alcova sul Canal Grande è un ambiente esclusivo dove gustare i piatti della tipica cucina veneziana accompagnati da ottimi vini.

Il Ristorante L’Alcova, affacciato sul Ponte di Rialto è espressione della creatività culinaria veneta, italiana e mediterranea. I prodotti freschi, gli ingredienti stagionali, la cura nella selezione di ogni singolo ingrediente, fanno del ristorante uno dei protagonisti assoluti della cucina veneziana. Non per niente nella descrizione del ristorante si sprecano locuzioni particolari come ‘ritorno alla natura’ e ‘filosofia del gusto’.

L’altro spazio comune dove gli ospiti possono respirare l’atmosfera tranquilla, ma conviviale del Ca’ Sagredo Hotel è il Bar L’Incontro. Un nome una garanzia, perché questo luogo riservato e molto accogliente permette agli ospiti dell’hotel di assaporare momenti di relax sia in perfetta e tranquilla solitudine, sia in compagnia, sorseggiando liquori internazionali e ottimi cocktail. Sempre avvolti in quello stile e in quel mood così particolari, segni distintivi dell’intera struttura del Ca’ Sagredo Hotel di Lusso di Venezia.

Analisi e recensioni del Ca’ Sagredo Hotel

Gli ospiti che hanno avuto il privilegio di alloggiare al Ca’ Sagredo Hotel hanno una cosa in comune: sono consapevoli di aver partecipato ad un sogno magico collettivo. Le sale e le suite dell’albergo sono descritte come luoghi unici e fantastici dove il tempo sembra essersi fermato e dove ovunque si respira un’atmosfera di nobiltà. Molto apprezzata soprattutto da coppie un po’ più mature è la posizione centrale dell’hotel, ma non a ridosso del rumore che naturalmente pervade le zone più frequentate dai turisti. Le coppie giovani invece sottolineano l’ottimo rapporto qualità-prezzo, stupite dal fasto e dalla grandiosità degli arredi e degli accessori che si trovano nelle stanze e nelle aree comuni. In generale è molto apprezzata la cucina proposta dal ristorante L’Alcova ed in particolare la selezione di vini, nonché la mirabile vista su Canal Grande che da qui si può ammirare.

Giudizio complessivo: un’esperienza assolutamente da non perdere. Per dirlo con un’espressione che lascia poco, ma al contempo ampio spazio all’immaginazione: a lovely luxurious hotel.

© Copyright - Cookie Policy - That's Venice!