Guide Venezia

Consigli e suggerimenti per visitare la Serenissima

Questa era Venezia, la bella lusinghiera e ambigua, la città metà fiaba e metà trappola, nella cui atmosfera corrotta l’ arte un tempo si sviluppò rigogliosa, e che suggerì ai musicisti melodie che cullano in sonni voluttuosi. – Thomas Mann

Come ogni guida turistica di Venezia che si rispetti anche That’s Venice! vi prende per mano per accompagnarvi in un tour della città. Ma il nostro passo è diverso da quello delle normali guide turistiche. Noi non corriamo, non pretendiamo che in uno o due giorni di soggiorno a Venezia voi visitiate tutto quello che c’è da vedere. Noi vogliamo trasmettervi il piacere di osservare con calma il movimento delle Gondole sul Canal Grande, di sedervi a un tavolino in uno dei locali del centro storico di Venezia per sorseggiare senza fretta uno Spritz, il più tipico aperitivo veneziano.

Ci piacerebbe potervi accompagnare in cima al Campanile di San Marco o a quello della Basilica di San Giorgio Maggiore e stare lì con voi ore ad ammirare il panorama. Vorremmo che nelle sale della Peggy Guggenheim il tempo si fermasse per lasciarvi la possibilità di perdervi tra le opere dei più grandi artisti dell’astrattismo e del surrealismo. E non di meno vorremmo che le famiglie con bambini in visita a Venezia trovassero per ciascun componente il luogo, l’opera d’arte, il panorama, il palazzo, l’angolo nascosto che poi porterà nel cuore tornando a casa.

E’ per tutti questi motivi che le guide di That’s Venice! sono pensate a misura d’uomo, non di turisti che devono per forza divorare una città, ma persone che vogliono gustarla. E’ per questo che di ogni chiesa, palazzo, museo, ma anche dei singoli ponti e dei canali abbiamo cercato una particolarità, un aneddoto, una curiosità che vi aiuti a scegliere cosa vedere a Venezia. Proprio perché noi non corriamo, ma passeggiamo, assaporiamo e ci divertiamo.

Nothing Found

Sorry, no posts matched your criteria

© Copyright - Cookie Policy - That's Venice!